Pagine

martedì 3 maggio 2016

In tutte le Librerie “Io e Valentino”, la Storia d’ Amore con Rodolfo Valentino


Un diario che affronta i nostri anni sconvolgendo ogni forma di pensiero, viaggiando in un realtà fuori dal tempo, dove ogni cosa si trasforma e nulla è ciò che sembra


Roma, 22 aprile 2016 – Chi non conosce Rodolfo Valentino e la sua grande fama di latin lover? Ma come sarà mai stato essere amata da lui, dal più famoso dei seduttori? A pensarci è stata l’autrice Anna Piccolini, traendone un’appassionante ed emozionante storia d’amore. “Io e Valentino” si chiama il suo romanzo, il primo che parla di una storia d’amore con il più famoso dei seduttori che la storia conosca. L’autrice spazia tra fantasia e realtà, amore e alchimie senza spazio e né tempo, e rinnova la figura del “latin lover” Rodolfo Valentino, il divo degli anni ruggenti. Nel romanzo affronta la capacità di abbattere ogni tipo di barriera in presenza di un grande amore. Un diario che affronta i nostri anni sconvolgendo ogni forma di pensiero, viaggiando in una  realtà fuori dal tempo, dove ogni cosa si trasforma e nulla è ciò che sembra. Il personaggio vedrà la propria vita trasformata e sconvolta e tornerà nel passato con sorprese e speranze. Conoscerà Rodolfo Valentino ed insieme vivranno una storia appassionante e ricca di colpi di scena sino alla fine. Avventura, divertimento, passione, umorismo sono le caratteristiche della storia che lascerà il lettore con ansia dall’inizio fino alle ultime battute del libro.
Sinossi della giornalista Maria Pasquinelli: Anna ha un lavoro che ama, un marito sempre troppo impegnato e una grande passione, Rodolfo Valentino. Passa il suo tempo libero a guardare i film del grande seduttore, cercare notizie online su di lui e sognare di conoscerlo, vivere nei favolosi anni ’20 e guidare la mitica Isotta Fraschini. Finché un giorno… Realtà o fantasia? Rodolfo (ma sarà proprio lui? O il suo fantasma?) irrompe nella sua vita, portando amore, passione, mistero. Anna è confusa, le sue certezze vacillano. Tutto il suo mondo cambia, la sua vita piatta e regolare diventa improvvisamente piena, allegra, emozionante… E inizia l’avventura più incredibile della sua vita. Anna Piccolini Anna Piccolini è autrice di testi aziendali, favole per bambini e poesie. Prima d’ora non aveva mai pensato di scrivere un libro sentimentale, perché sentiva non era ancora giunto il momento. Fino a quando non ha deciso di avventurarsi in “Io e Valentino”. Io e Valentino (Amore senza tempo) –


venerdì 1 aprile 2016

Bando Internazionale di Ricerca sulla Sindrome di Dravet

L’associazione Gruppo Famiglie Dravet Onlus annuncia il lancio di un bando internazionale per progetti di ricerca di base, preclinica o clinica finalizzato a comprendere la patogenesi della Sindrome di Dravet e/o testare potenziali  interventi terapeutici.
L’importo del bando ammonta a 50.000 euro ed è relativo a progetti della durata fino a 18 mesi.
La scadenza per l’invio delle lettere d’intento è fissata al prossimo  29 Aprile 2016.
Si attendono proposte che esplorino nuove idee e domande cliniche irrisolte relativamente a manifestazioni cliniche, terapie o genetica della Sindrome di  Dravet.
Nello specifico il bando sollecita progetti di tipo innovativo.
Il testo completo del bando è pubblicato sul sito dell’associazione al seguente link:


L’associazione Gruppo Famiglie Dravet Onlus è nata nel Dicembre 2012 con lo scopo di migliorare la qualità di vita delle persone con Sindrome di Dravet. grave e rara forma di epilessia farmacoresistente, cui si affiancano disturbi dello sviluppo neurologico, che colpisce i lattanti nel primo anno di vita.
L’associazione agisce attivamente promuovendo la ricerca scientifica, favorendo la creazione di un network tra le famiglie e sviluppando progetti sociali volti ad attenuare le pesanti difficoltà quotidiane causate dalla patologia.


Contatto:
Simona Borroni
+393398581510


Gruppo Famiglie Dravet Associazione Onlus
Via Fontana 11 - 20122 MILANO
Tel. 3453309473 Fax 0290380899
CF 97641730151
Banca di Piacenza Sede Centrale
IBAN IT60E0515612600CC0000036822

domenica 8 febbraio 2015

Giornata Internazionale per l'Epilessia

Il 9 Febbraio 2015, si celebra la Giornata Internazionale per l’Epilessia.
In oltre 125 Paesi - tra i quali l’Italia - sono state organizzate numerose iniziative per diffondere informazioni su questa grave malattia.
L’epilessia colpisce circa 65 milioni di persone ed è, pertanto, una delle malattie neurologiche più diffuse nel mondo.
Nonostante questi numeri, l’epilessia rimane un problema sommerso a causa degli irragionevoli pregiudizi che ad essa sono associati.
Seppure esistono numerosi farmaci che controllano le crisi consentendo a chi ne fa uso di condurre una vita normale, il 30% delle persone con epilessia non risponde alle terapie attualmente disponibili, con gravi ricadute sulla loro qualità di vita.
Nei Paesi meno ricchi solo una piccola percentuale dei malati ha accesso alle terapie e non sempre in maniera regolare.
Tutto ciò fa dell’epilessia una vera e propria emergenza sanitaria e sociale. In questo scenario la Giornata Internazionale per l’Epilessia è l’occasione per portare fuori dall’ombra i problemi legati alla malattia.
Le principali organizzazioni che nel mondo si occupano di epilessia, l’International League Against Epilepsy (ILAE) e l’International Bureau for Epilepsy (IBE), hanno fortemente voluto questa celebrazione e stanno coordinando le iniziative in programma nei diversi Stati.
In Italia, la FIE (Federazione Italiana Epilessie) che riunisce 23 associazioni di portatori di interesse operanti in diverse regioni, organizza il 7 Febbraio, a Bologna, un convegno dedicato a temi scottanti della vita quotidiana dei malati.
“La nostra organizzazione ha l’obiettivo di restituire alle persone con epilessia la speranza di poter vivere pienamente la propria vita”. Ha commentato Rosa Cervellione, Presidente di FIE. “Gli ostacoli che si frappongono alla realizzazione di questa possibilità sono molteplici ma siamo sicuri che la società civile saprà dare risposte adeguate ai bisogni espressi dalle 500mila persone che in Italia soffrono di epilessia”.
In questa direzione, FIE ha avviato una proficua interazione con le Istituzioni sanitarie del Paese e i primi frutti sono stati raccolti: è, infatti, di questi giorni la notizia dell’approvazione della prima risoluzione dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) sull’epilessia.
“La risoluzione rappresenta una pietra miliare – dichiara il Prof. Emilio Perucca, Presidente dell’ILAE - poiché chiede agli Stati Membri un intervento coordinato per ridurre l’impatto della malattia a livello nazionale e globale migliorando l’assistenza, garantendo il rispetto dei diritti civili e aumentando l’investimento in ricerca”.
L’Italia ha contribuito all’esito di questa risoluzione rilasciando una dichiarazione formale all’OMS che ne sollecita l’appoggio per favorire specifici interventi socio-sanitari.
Alla vigilia della Giornata Internazionale dell’Epilessia, questo risultato è particolarmente significativo.
Infatti, la posizione assunta dall’Italia presso l’OMS, unica tra gli Stati dell’Europa Occidentale, insieme alla Grecia, ad appoggiare la risoluzione con una propria dichiarazione, è la risposta del Ministero della Salute alle istanze delle persone con epilessia delle quali la FIE si è fatta portavoce.
“Siamo riconoscenti al Ministero e alla Prof.ssa Marilisa D’Amico – docente di Diritto Costituzionale, Presidente della 2° Commissione del Consiglio di Presidenza di Giustizia Amministrativa e amica della FIE – che con la sensibilità dimostrata verso questo tema scottante hanno permesso l’importante risultato. Auspichiamo che sia l’inizio di una proficua collaborazione con le Istituzioni” conclude Rosa Cervellione.
 
 
Per informazioni:
 
FIE - Federazione Italiana Epilessie
 
IBAN: IT79X0521601619000000000378
Iscritta al Programma 64 del Registro Regionale dell’Associazionismo
- Associazioni di Promozione Sociale Regione Lombardia
_________________________________________

venerdì 9 gennaio 2015

Crearsi una rendita passiva a PISA - Firenze

Come crearsi una rendita passiva con un business che sta crescendo a livello esponenziale e con un team altamente performante impegnando 5-10 ore a settimana.

Stai per scoprire uno strumento eccezionale per fare business, per aumentare i tuoi guadagni, per costruirti una rendita passiva illimitata che potrai trasferire ai tuoi eredi.

Un sistema di business che non ha risentito minimamente della crisi e che anzi ha continuato a crescere a ritmo sostenuto, grazie alla validità dell’idea e ad un supporto costante da parte della casa madre e dei vari partner che operano a livello internazionale.

Prima di spiegarti di cosa si tratta, voglio farti alcune domande:

ü  Se solo potessi smettere di correre la cosiddetta 'corsa del criceto', stretto in un lavoro che ti blocca la vita dalle 8.00 alle 18.00 e raggiungere la tua libertà finanziaria, cosa faresti?

ü  Se solo potessi avviare la tua impresa senza essere da solo e senza rischiare i soldi, ci proveresti?

ü  Se solo potessi avere un coach e un mentore che ti supporta e ti affianca nel tuo business, fornendoti tutta la formazione di qualità di cui hai bisogno per riuscire, accetteresti di metterti in gioco?

Probabilmente ti sei accorto anche tu che l'economia è cambiata, che quello che funzionava una volta non funziona più e che il consiglio che ci davano i nostri genitori, studia e trova un buon posto di lavoro, oggi non è più valido.

Forse sei tra quelli che sperano che l'economia migliori, che i consumi riprendano, che le banche ricomincino a finanziare aziende e privati, che si possa ricominciare a sperare nel "posto fisso". Beh, mi dispiace deluderti. Quei tempi non torneranno mai più. L'economia è ciclica, ha alti e bassi, le crisi arrivano e dopo un po' si superano, le banche torneranno a finanziare, ma le cose non torneranno mai più come prima. Non fare l'errore che fanno in molti e cioè pensare che prima o dopo tutto ritornerà 'com'era' perché il cambiamento, che ti piaccia o no, è irreversibile. Ci sarà sicuramente un nuovo punto di equilibrio, ma nulla sarà più come prima.

Detto questo, però, hai la possibilità di accettare il cambiamento e di vivere una grande opportunità: quella di diventare artefice del tuo futuro finanziario.

Come dice Robert Kiyosaki, autore del bestseller internazionale Padre Ricco, Padre Povero: “Assumi la responsabilità delle tue finanze... o abituati a ricevere ordini per il resto della vita. O sei un padrone del denaro o ne sei schiavo. E' una tua scelta”.

E per assumerti la responsabilità delle tue finanze hai bisogno di un business personale.

Sicuramente adesso ti starai chiedendo:

- “Ma come faccio a fare business, se non ho capitali?”

- “Come potrei realizzare un business di successo, se non ho esperienza e non posso nemmeno lasciare il mio lavoro?”

- “Come posso guadagnare di più, senza rischiare ciò che ho?”

Ecco questo business è la risposta più immediata e più concreta a tutte queste domande. Riuscire a fare business in un momento che molti economisti indicano come il migliore per partire con un’attività in proprio, ma senza rischiare i capitali.

E la cosa più bella è che chi inizia adesso si trova nella fase di accelerazione del business, quella nella quale se ti impegni in modo intelligente puoi crescere velocemente e guadagnare molto.

Ma non è solo questo.

Tu avrai la possibilità di frequentare una vera e propria scuola di business, fatta da imprenditori che, prima di dedicarsi a questa attività, hanno costruito le loro aziende in modo tradizionale, quindi con elevati investimenti, uffici, magazzini, rete commerciale,...ecc. Ebbene, questi imprenditori stanno mettendo tutte le loro conoscenze e competenze a disposizione di chi si dedica con impegno a questo business, perché il nostro è il team N.1 in Italia!!

Che cosa devi fare per entrare in questo business e crearti la tua rendita passiva illimitata? Devi solo

PARTECIPARE GRATUITAMENTE ALLA NOSTRA “BUSINESS INFO

Un evento, totalmente gratuito, che si terrà a

PISA il 15 gennaio 2015 alle ore 20,00

E giudicare con la tua testa questa opportunità!!

Al termine della presentazione (ore 22,30 circa) potrai fermarti a cena con noi e approfondire l’argomento, fare domande, chiarire tutti i dubbi.

Poiché sappiamo che il tuo tempo è una risorsa molto importante, ti daremo un vantaggio immediato: una carta sconti GRATUITA che potrai utilizzare presso tutti gli esercizi convenzionati, sia in Italia che all’estero e addirittura anche online.

In media, le persone che utilizzano sistematicamente la carta sconti, ottengono un risparmio di 1.400 euro all’anno (praticamente una tredicesima!!)

Ricorda:

PISA, 15 gennaio 2015, ore 20,00

 

Potrebbe essere l’occasione della tua vita, quella che passa una volta soltanto, perciò non perderla, partecipa GRATIS e giudica con la tua testa!

Per partecipare, inviaci via email all’indirizzo farebusinessitalia@gmail.com

Nome, Cognome, email, e tel. Cellulare

Ti riserveremo GRATIS il posto per questo evento gratuito in cui ti mostreremo il sistema per crearsi una rendita passiva illimitata.

* Sei interessato ad altre zone o ad un’altra data? Contattaci via email, teniamo presentazioni tutti i mesi.

 

Per avere maggiori informazioni:

farebusinessitalia@gmail.com

www.farebusinessitalia.com

 

 

Opportunità di business a Pisa - Firenze

Cerchi una opportunità di business in zona Pisa –Firenze o comunque in Toscana?

Stai per scoprire un sistema di business che non ha risentito minimamente della crisi e che anzi ha continuato a crescere a ritmo sostenuto, grazie alla validità dell’idea e ad un supporto costante da parte della casa madre e dei vari partner che operano a livello internazionale

Vorrei che tu riflettessi seriamente sulle seguenti domande:

ü  Se solo potessi avviare la tua impresa senza essere da solo e senza rischiare i soldi, ci proveresti?

ü  Se solo potessi smettere di correre la cosiddetta 'corsa del criceto', e crearti una rendita passiva illimitata, senza lasciare il tuo lavoro, lo faresti?

ü  Se solo potessi avere un coach e un mentore che ti supporta e ti affianca nel tuo business, fornendoti tutta la formazione di qualità di cui hai bisogno per riuscire, accetteresti di metterti in gioco?

Se hai risposto sì ad almeno una di queste domande allora hai per le mani la più grossa opportunità della tua vita. … Lo so, la parola ‘opportunità’ è usata e strausata da molti, però come dice Robert Kiyosaki (autore di Padre Ricco, Padre Povero e numerosi altri bestseller), le grandi opportunità non vengono viste con gli occhi, ma con la mente.

Perciò tutto quello che devi fare è valutare la proposta con mente aperta.

Se sei una persona motivata che vuole impegnarsi seriamente a costruire un business con elevate potenzialità di guadagno e altamente meritocratico (non conta arrivare prima di altri, conta lavorare seriamente e in modo più intelligente degli altri), allora

PARTECIPA GRATUITAMENTE ALLA NOSTRA “BUSINESS INFO

Un evento, totalmente gratuito, che si terrà a

PISA il 15 gennaio 2015 alle ore 20,00

Al termine della presentazione (ore 22,30 circa) potrai fermarti a cena con noi e approfondire l’argomento, fare domande, chiarire tutti i dubbi.

Poiché sappiamo che il tuo tempo è una risorsa molto importante, ti daremo un vantaggio immediato: una carta sconti GRATUITA che potrai utilizzare presso tutti gli esercizi convenzionati, sia in Italia che all’estero e addirittura anche online.

In media, le persone che utilizzano sistematicamente la carta sconti, ottengono un risparmio di 1.400 euro all’anno (praticamente una tredicesima!!)

Ricorda:

PISA, 15 gennaio 2015, ore 20,00

 

Potrebbe essere l’occasione della tua vita, quella che passa una volta soltanto, perciò non perderla, partecipa GRATIS e giudica con la tua testa!

Per partecipare all’evento inviaci via email all’indirizzo farebusinessitalia@gmail.com

Nome, Cognome, email, e tel. Cellulare

Ti riserveremo GRATIS il posto per questo evento nel quale ti illustreremo un’opportunità di business vincente.

* Sei interessato ad altre zone o ad un’altra data? Contattaci via email, teniamo presentazioni tutti i mesi.

Per avere maggiori informazioni:

farebusinessitalia@gmail.com

www.farebusinessitalia.com

 

 

 

venerdì 29 agosto 2014

Opportunità di business con il team n.1 in Italia

Cerchi un’opportunità di business che ti garantisca una rendita passiva derivante dai consumi delle persone?

Sei pronto ad abbandonare le tue convinzioni per abbracciare la visione di un team che sta ottenendo risultati eccellenti?

 

Tutto quello che devi fare è visitare www.businessdamilionari.com/opportunita-di-business/ e chiedere maggiori informazioni.

Se hai letto Kiyosaki sai che imprenditori di successo come Donald Trump, Warren Buffett, Richard Branson, sono titolari di società di network marketing perché è il business del futuro, quello che potrà garantirti se ti impegnerai un reddito molto soddisfacente ed una formazione imprenditoriale che potrai spendere in qualsiasi altra attività.

Collaborare con noi significa:

- non essere mai solo,

- essere supportato nell’attività

- essere formato adeguatamente.

Tutti i membri del mio team, infatti, riceveranno GRATUITAMENTE 3 seminari professionali del valore di oltre 3000 euro più IVA, perché il tuo successo è il successo dell’intera squadra.

Perciò se vuoi far parte dei vincenti visita www.businessdamilionari.com/opportunita-di-business/ e invia la tua candidatura.

Tengo però a precisare che qualunque business richiede impegno, quindi contattaci solo se sei pronto a correre con i vincenti, a volare con le aquile, ad impegnarti con intelligenza (anche se lo fai part time) per raggiungere risultati eccellenti in tempi veramente brevi.

 

Business da Milionari
Quello che i ricchi insegnano ai figli sul business e sugli investimenti

mercoledì 27 agosto 2014

Ultime ore per approfittare della promozione Tiscali Tutto Incluso Light

Ultime ore per approfittare della promozione sull'offerta ADSL e Telefono di Tiscali Tutto Incluso Light a 24,95 euro per sempre con attivazione e Modem Wi-Fi GRATIS.

Per quando riguarda la parte ADSL, l'offerta prevede una navigazione senza limiti fino a 20 Mega in download e fino a 1 Mega in upload.

Per quanto riguarda invece le telefonate, invece, l'offerta prevede:
  • Telefonate illimitate verso tutti i fissi nazionali
  • 500 min/mese gratuiti verso tutti i cellulari nazionali e fissi internazionali
  • Scatto alla risposta di 20 cent al minuto
IN CASO DI CAMBIO OPERATORE

Se cambi operatore mantieni comunque il tuo numero di telefono.

SE NON HAI LA LINEA TELEFONICA

L'offerta può essere attivata anche nel caso in cui non si abbia una linea telefonica attiva.

LIMITAZIONI

La promozione in corso sull'offerta Tiscali Tutto Incluso Light è riservata alle nuove attivazioni.

ATTIVAZIONE

Per richiedere maggiori informazioni, per verificare la copertura o per confrontare l'offerta di Tiscali Tutto Incluso Light con le altre offerte dell'operatore, visita la pagina www.mybest.it/tiscali-offerte-adsl/

Per richiedere maggiori informazioni, per verificare la copertura e per confrontare le tariffe delle offerte di Tiscali con quelle proposte dai principali operatori nazionali e trovare l'offerta più adatta alle tue esigenze, visita la pagina www.mybest.it/adsl/

SU TISCALI

Tiscali è stato il primo operatore a promuovere il free Internet in Italia in seguito alla liberalizzazione del mercato delle telecomunicazioni nel 1998. Dal 2002, Tiscali è impegnata a livello europeo, nella lotta contro il ripristino dei monopoli di fatto nel mercato della banda larga. La nuova tecnologia (DSL) renderà infatti la rete ancora più potente nel suo ruolo di strumento per lo scambio di contenuti semplificando la vita quotidiana. La sfida è il carattere distintivo di una società che ha sempre lottato per poter competere nel mercato, convinta che la libertà di comunicare sia un obiettivo da raggiungere e, una volta raggiunto, sia una conquista da proteggere e mantenere.

Oggi, più che mai l'offerta di servizi Tiscali è un'alternativa a quella degli ex-monopolisti.

mercoledì 9 aprile 2014

Patrimoni e clienti in fuga: dalla paura alla scelta adeguata

Patrimoni e clienti in fuga: dalla paura alla scelta adeguata
Come farsi accompagnare da professionisti in nuovi percorsi
e scenari economici in rapida trasformazione.

Monza, 3 e 31 maggio 2014

 

 

Si svolgerà a Monza, presso la Scuola di Psicologia Ornella Convertino, il 3 e 31 maggio prossimi il seminario dal titolo “Patrimoni e clienti in fuga: dalla paura alla scelta adeguata”.

Un seminario pensato per gli imprenditori, che si trovano ad affrontare situazioni di mercato sempre più complesse, di fronte alle quali è necessario prendere decisioni strategiche, libere da condizionamenti emotivi e sabotaggi e che portino verso la risoluzione delle problematiche e il successo delle iniziative, ma pensato anche per i professionisti, i dirigenti e i gestori di patrimoni che vogliono aiutare i clienti a sbloccare situazioni difficili e sentirsi soddisfatti del lavoro effettuato.

Spesso, infatti, queste figure professionali si trovano ad affrontare patologie aziendali e delle imprese familiari, che hanno risvolti comunicativi ed emotivi di difficile gestione globale e nelle specifiche aree di attività quali finanza, immobiliare, arte.

Il seminario condotto da un équipe multidisciplinare fornirà quindi chiavi di lettura utili sia all’imprenditore per uscire dall’impasse, sia ai professionisti per rafforzare quelle capacità di fornire ai clienti una visione globale delle loro problematiche, aumentando l’alleanza in momenti emotivamente pregnanti e aiutandoli a identificare soluzioni efficaci.

Ognuno dei partecipanti al seminario avrà l’occasione per POTENZIARSI e raggiungere la consapevolezza di sé, conoscendo nuovi strumenti per superare ostacoli e situazioni negative.

Una parte del seminario sarà dedicata all’apprendimento di strategie (role playing and business simulation games – case-histories) per credere in se stessi, potenziare l’attività e sviluppare i propri obiettivi, per sentirsi protagonisti attraverso focus nelle varie tematiche presentate dagli esperti in finanza, immobili, gestioni patrimoni d’arte e in comunicazione e psicologia strategica e condotti ad hoc per risolvere dubbi e domande.

Patrimoni e clienti in fuga: dalla paura alla scelta adeguata
2 giornate
pensate per Imprenditori, Dirigenti, Liberi Professionisti e Gestori di Patrimoni
8 incontri con professionisti nei settori della finanza, dell’immobiliare, della psicologia e dell’arte:

-        Dorian Cara (art advisor, storico e critico d’arte);

-        Ornella Convertino (psicologa, psicoterapeuta della coppia e della famiglia e psicoanalista / www.donneacrobate.it);

-        Marco Frigeri (real estate advisor, consulente gestionale / www.orizzonti-re.com);

-        Simonetta Norscia (formatore e coach / www.heaformazione.com);

-        Luigi Santi (senior corporate advisor / www.p4b.it );

-        Walter Valli (advisor finanziario e creditizio / www.p4b.it)

PER INFORMAZIONI E ISCRIZIONI:
Scuola di Psicologia
C.so Milano 30, Monza - tel. 039 230 11 79 / cell. 339 60 59 643
e-mail: scuola.psicologia@gmail.com / www.donneacrobate.it

 

giovedì 20 marzo 2014

Telediritto, il Portale Giuridico del Centro Studi Informatica Giuridica

Telediritto, il Portale Giuridico Umbro, curato dal Centro Studi Informatica Giuridica (CSIG), presenta i propri contenuti:
 
  • Diritto Amministrativo
  • Diritto Civile
  • Diritto del Lavoro
  • Diritto Penale
  • Diritto Tributario
  • Eventi e Corsi
Di particolare attualità, inoltre, i Focus di Telediritto:
 
  • Agenda digitale
  • Investigazioni digitali
  • Privacy & Security
  • Processo telematico
  • Responsabilità degli enti
I Servizi di Telediritto:
 
  • Forum studenti
  • Bacheca dell'avvocato
  • L'angolo del professionista
  • Il giurista informato
Gli utenti del sito possono agevolmente iscriversi alla Newsletter di Telediritto 
 
Telediritto è giurisprudenza, dottrina, aggiornamento e novità legislative.
 
 
_____________________________________

lunedì 17 febbraio 2014

ABB Italia nel 2013 spinge sull'export

Redditività positiva e crescita sui mercati internazionali, nel service e nell'efficienza energetica. Forte spinta all'innovazione  

Annunciati i risultati 2013 di ABB a livello mondiale e di ABB in Italia.Per quanto riguarda il nostro Paese, nel 2013 ABB Italia ha registrato ordini per 2.115 milioni di euro, (-7% rispetto al 2012) e ricavi per 2.107 milioni di euro (-8 % rispetto al 2012). Sostanzialmente stabile e positiva la redditività; in crescita la percentuale dell'export sui ricavi che si assesta al 63%. I dipendenti totali in Italia al 31 dicembre 2013 sono 5.857, valore allineato a quello dell'anno precedente. A commento dei risultati di ABB Italia, Matteo Marini, che dal 1 novembre 2013 è alla guida di ABB in Italia e nella regione Mediterranea, ha dichiarato: "Nonostante un 2013 caratterizzato da un contesto di mercato non certo favorevole, siamo riusciti a mantenere una posizione di sostanziale stabilità. A ciò ha contribuito la forte attitudine all'esportazione di ABB Italia che ci ha permesso di bilanciare il fronte domestico con una vivace spinta verso i mercati esteri testimoniata da un costante aumento della quota di export." "Mentre rimaniamo focalizzati sulla nostra strategia di crescita, continuiamo a puntare sull'innovazione e la tecnologia (vedere scheda innovazioni tecnologiche) con crescenti investimenti in Ricerca e Sviluppo nel corso del 2013 pari al 2,5 % del fatturato. Per ABB Italia il 2013 è stato un anno record in termini di brevetti depositati: sono stati 37 rispetto alla media di 28 degli ultimi 5 anni". "In un contesto in cui le imprese investono sull'ottimizzazione e la valorizzazione dei propri asset produttivi, le nostre attività di service si attestano al 13% dell'ordinato, con un apprezzabile incremento del 2% rispetto all'anno precedente a conferma di una focalizzazione su questo business nel nostro paese che supporterà gli attesi risultati di crescita per i prossimi due anni." L'Italia continua a rappresentare una realtà importante all'interno di ABB, come testimoniano i recenti investimenti del Gruppo nel nostro Paese che hanno portato nel 2013 all'acquisizione di Power One (inverter fotovoltaici) e alla finalizzazione del passaggio ad ABB di RGM (convertitori ausiliari per trazione), aziende con una forte impronta italiana. Stiamo inoltre raccogliendo i frutti dell'acquisizione di Thomas & Betts (prodotti di bassa tensione) da cui ci aspettiamo opportunità interessanti anche per il mercato italiano." Produttività industriale, affidabilità delle reti elettriche ed efficienza energetica – che ha visto una crescita dell'8%  rispetto agli ordini del 2012 – continuano a essere elementi cardine delle soluzioni che offriamo al mercato (vedere scheda principali ordini 2013). ABB Italia continua a promuovere concretamente la sua esperienza internazionale nelle tecnologie al servizio di città più smart - efficienti e sostenibili - con una focalizzazione nei settori dell'energia, dei trasporti e dell'efficientamento di edifici e infrastrutture, partecipando, in qualità di partner tecnologico al fianco di Università, centri di ricerca, pubbliche amministrazioni e altre aziende, al progetto internazionale R2CITIES, co-finanziato dall'Unione Europea nell'ambito del Settimo Programma Quadro, per lo studio e l'applicazione di interventi di miglioramento dell'efficienza energetica di aree residenziali e contribuendo allo sviluppo di soluzioni di monitoraggio e automazione. A livello nazionale questa iniziativa si innesta nel quadro del progetto "Genova Smart City" a cui ABB è associata fin dalla sua nascita. Padova, Napoli e Venezia sono altre città che stanno investendo in tecnologie ABB. La mobilità elettrica è un elemento fondamentale per le smart city e ABB ha visto riconosciuto il suo impegno tecnologico con il Premio "Innovazione Amica dell'Ambiente" di Legambiente per il progetto TOSA, il sistema che consente ad autobus elettrici di ricaricarsi in soli 15 secondi durante la fermata per la salita e la discesa dei passeggeri. Gli investimenti in formazione e in ricerca e sviluppo, lo stimolo alla mobilità internazionale, l'impegno nell'innovazione tecnologica e nella sostenibilità sono strumenti che consentono alle persone di ABB di contribuire fattivamente alla crescita di un ambiente multiculturale spinto all'innovazione. Impegno che concretizziamo attraverso la fattiva collaborazione con Università Italiane di grande spicco che nel 2013 il Gruppo ABB a livello mondiale ha voluto premiare per progetti di ricerca di grande valenza innovativa, e con la partnership con Associazioni come la Fondazione Aiutare i Bambini e Junior Achievement con le quali stiamo perseguendo obiettivi di Corporate Social Responsibility orientati alla formazione dei giovani in Italia e al loro accesso ai principi e alle pratiche dell'imprenditorialità".

ABB (www.abb.it) è leader nelle tecnologie per l'energia e l'automazione che consentono alle utility e alle industrie di migliorare le loro performance, riducendo al contempo l'impatto ambientale. Le società del Gruppo ABB impiegano circa 150.000 dipendenti in oltre 100 Paesi. 

____________________________

Innovazione tecnologica in ABB Italia – prodotti, sistemi e servizi introdotti nell'arco del 2013

Emax2

nuovo interruttore automatico aperto che integra funzioni di power management per la gestione dei consumi e la riduzione dei picchi di energia elettrica.

System pro E Power

nuova linea di quadri in lamiera d'acciaio per la distribuzione elettrica in bassa tensione che presentano innovative soluzioni costruttive consentendo elevata flessibilità e maggiore semplicità e rapidità nelle operazioni di montaggio e cablaggio. È garantita la piena sinergia con i prodotti ABB e, in particolare, con i nuovissimi interruttori aperti Emax 2 che svolgono funzione di power management per la gestione efficiente della potenza impiegata negli impianti.

Centralini Mistral65

contenitori stagni per l'installazione di apparecchi modulari di comando e protezione per impianti elettrici in bassa tensione. Realizzati in materiale termoplastico privo di alogeni riciclabile al 100%, presentano numerose particolarità costruttive appositamente studiate per rispondere in modo semplice e versatile alle molteplici necessità impiantistiche facilitando le operazioni d'installazione e cablaggio.

Nuovo interruttore ibrido per l'alta tensione PASS M0S 420 kV

Modulo prefabbricato, pre-testato in fabbrica, trasportabile completamente assemblato e senza necessità di ripetizione delle prove in alta tensione in sito.

T-PASS

soluzione ottimale per la distribuzione di energia in zone isolate o difficilmente accessibili. Questo prodotto dispone delle caratteristiche tecniche sufficienti a fornire potenza ad un piccolo insediamento unito alle funzioni di interruzione e di messa a terra necessarie per la sua protezione.

Sviluppo della nuova stazione di ingegneria S+ Engineering

la stazione, dedicata ai sistemi di automazione nel mondo delle utility, consente una riduzione dei tempi di ingegneria e presenta una migliore semplicità, d'uso, la  concentrazione di strumenti separati in un'unica piattaforma e un accesso più immediato alle informazioni del sistema che assicura risposte più rapide ai cambiamenti negli impianti.

Measurement Products

completamento della gamma dei trasduttori e introduzione di un trasmettitore wireless a risparmio energetico.

Principali ordini acquisiti nel 2013

Graziella Green Power, Italia: fornitura di componenti per impianti fotovoltaici (quadri di campo cablati e certificati secondo IEC 61439-2, interruttori aperti Emax e di manovra, sezionatori Tmax,  scaricatori di sovratensione, portafusibili e morsettiere per tensioni di 1.000V), tra cui l'impianto di Ottana, in provincia di Nuoro, uno dei più grandi d'Italia per una potenza complessiva di circa 25MW con un'estensione di circa 400.000m2.

ACEA, Italia: fornitura di quadri di media tensione e sistema di protezione e controllo per la realizzazione di una rete di distribuzione intelligente, frutto della sperimentazione congiunta ABB e ACEA su uno degli otto progetti pilota italiani approvati e in parte finanziati dall'Autorità per l'energia elettrica ed il gas.

Progetto M.O.S.E, Italia: fornitura del sistema di automazione Symphony™ Plus per energizzare e controllare l'argine di navigazione presso la Conca di Malamocco.

TERNA, Italia: fornitura di compensatori sincroni presso la sottostazione elettrica di Codrongianos in Sardegna. L'ordine, aggiudicato in associazione d'impresa temporanea con Ansaldo Energia, comprende anche quadri di media tensione, trasformatore a 330 MVA, apparecchiature ausiliarie, sistema di avviamento ed eccitazione, sistema di protezione e controllo.

ERG, Italia: fornitura di sistemi di controllo e validazione delle prestazioni degli impianti a ciclo combinato (CCGT e IGCC) di ERG in Sicilia.

Star Cruises, Italia: upgrade del sistema di stazioni operatore Unix con il nuovo sistema 800xA a bordo della M/V Superstar Virgo, nave da crociera operante nel Sud-Est Asiatico. La fornitura comprende hardware, software, ingegneria, FAT (Factory Acceptance Test), installazione e messa in servizio per un impianto composto da 11 stazioni operatore 800xA, formate da circa 400 pagine video e 150 trends gestiti da 5 server in configurazione ridondata.

Grandi Navi Veloci, Italia: miglioramento dell'efficienza nei consumi di bordo della nave traghetto La Suprema. Il contratto comprende l'installazione di nuovi motori elettrici ad alto rendimento (IE3) e azionamenti a frequenza variabile per la ventilazione della sala macchine dei motori principali e dei motori generatori oltre che la fornitura del sistema di automazione sviluppato sulla piattaforma AC800M e dei misuratori di pressione e di temperatura che saranno messi in servizio all'interno delle sale macchine del traghetto.

Dubai International Airport, Dubai: fornitura di quadri elettrici di bassa tensione, Power Center e Motor Control Center destinati all'estensione di 9.000m2 del terminal 1 per un incremento del traffico passeggeri fino a 90 milioni e del traffico merci fino 4 milioni di tonnellate all'anno.

Bombardier Transportation, Canada: progettazione e fornitura di convertitori statici (58 kVA + 20 kW) ad elevata modularità e semplice manutenzione per l'alimentazione di tutti i servizi ausiliari delle carrozze INNOVIA per la metropolitana di Vancouver. Grazie all'elevata flessibilità potranno essere adattati con semplicità a differenti progetti garantendo l'accesso ad un mercato potenzialmente molto elevato.

Patentes Talgo, Spagna: progettazione e fornitura di carica batterie (60 kW) per il treno ad alta velocità Mecca-Medina, una delle soluzioni più avanzate per l'alta velocità presenti oggi sul mercato, realizzato per le ferrovie dell'Arabia Saudita. Il cliente ne ha apprezzato in particolare l'affidabilità e le elevate prestazioni per utilizzo in condizioni climatiche gravose.

LEGO, Ungheria: fornitura di 54 unità UniSec dotate di relè serie Relion 615 per la nuova fabbrica che sorgerà a Nyíregyháza.

INFRAX, Belgio: contratto quadro per la fornitura di 40 moduli ibridi PASS M00 a 82 kV per la rete elettrica di distribuzione belga.

ANSALDO Energia, Egitto: fornitura chiavi in mano di una sottostazione elettrica isolata in gas (GIS) a 220kV che collega alla rete una nuova centrale da 600 MW nella città satellite del Cairo 6Ottobre che ospita una delle maggiori zone industriali d'Egitto. Il contratto prevede anche un sistema di automazione Symphony™ Plus, S+ Operations, che garantisce funzionalità integrate, gestione del ciclo di vita senza soluzione di continuità, gestione dei dati e degli allarmi, sicurezza e ottimizzazione dei processi.

____________________________

www.abb.it